À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio. Il nuovo libro di Gabriele B. Fallica per MescalPeyoBook

Pubblicato il 11/01/2018

À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio. Il nuovo libro di Gabriele B. Fallica per MescalPeyoBookDisponibile il nuovo libro di Gabriele B. Fallica, intitolato "À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio" per i tipi di MescalPeyoBook. La nuova fatica letteraria esce pochi mesi dopo il libro di critica letteraria "Fuck Hollywood - Bukowski e il cinema".

"À la recherche de la muse o della nevrosi e del deliquio" è un libro, di poesia in prosa, di assimilazione poetica in cui la lezione di grandi autori del passato è diventata la scrittura di Fallica.

Si parla di autori classici greci come Alceo, Stesicoro, Licofronide, Archiloco e di autori classici come Catullo. Autori come Khayyam e poeti come William Blake, Shakespeare, Baudelaire, Rimbaud, fino a Hemingway, Jim Morrison e Charles Bukowski. Un grande excursus letterario che dimostra la vastissima cultura di Fallica in ambito poetico e letterario.

Il libro è ricco, inoltre, di riferimenti alla mitologia classica per cui rappresenta una grande occasione per cominciare a conoscere e riscoprire i miti del passato.

La prefazione è di Antonio Luca Cuddè, umanista e cultore delle lettere classiche. La postfazione è dello stesso autore e, come il libro, è dedicata alla memoria dello storico siciliano Vincenzo Fallica, zio dell'autore e uomo dalla cultura classica e letteraria veramente ineguagliabile.

Un libro di altri tempi, potremmo dire, impregnato di cultura in ogni sua pagina, in ogni sua riga. Niente a che vedere con la spazzatura  che troppo spesso - purtroppo - troviamo in libreria.